106
VIEWS
0
COMMENTS
 
SHARES
About this iReport
  • Not verified by CNN

  • Click to view libericittad's profile
    Posted March 20, 2012 by
    libericittad

    More from libericittad

    ilNUN TE REGGHE PIU', per ora, ha superato le 100.000 firme

     
    il gruppo NUN TE REGGHE PIU', per ora, ha superato le 100.000 firme per la proposta di legge di niziativa popolare che trovate su www.leggentrp.it e che vi faccio leggere ancora una volta, GRAZIE A TUTTI

    Nun Te Regghe Più
    Il 29 settembre 2011 un gruppo di normali cittadini, SENZA NESSUN COLORE POLITICO DI PARTITO, ha depositato alla Corte di Cassazione a Roma, una proposta di legge di iniziativa popolare per ridurre gli stipendi dei parlamentari e di tutti i dirigenti pubblici nominati dai politici o eletti dal popolo, ed adeguarli alla media degli stipendi europei.
    L'iniziativa è stata pubblicata, come richiesto dalla legge, sulla Gazzetta ufficiale n. 227 del 29.09.2011 e da quel giorno è iniziata la raccolta di firme che si concluderà entro la metà di marzo 2012.

    ART.1
    I Parlamentari italiani eletti al Senato della Repubblica, alla Camera dei deputati, il Presidente del Consiglio, i Ministri, i Consiglieri e gli Assessori regionali, provinciali e comunali, i governatori delle Regioni, i Presidenti delle Province, i Sindaci eletti dai cittadini, i funzionari nominati nelle aziende a partecipazione pubblica ed equiparati, non debbono percepire, a titolo di emolumenti, stipendi, indennità, tenuto conto del costo della vita e del potere reale di acquisto nell'Unione Europea, più della media aritmetica europea degli eletti degli altri Paesi dell'Unione per incarichi equivalenti.
    Add your Story Add your Story